Demo

INFORMATIVA! Questo sito utilizza i cookie!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando ne accetti l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

Attività strettamente necessarie al funzionamento Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell'Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. Attività di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per impostare la lingua e la valuta o per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer. In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa. Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

 

Gruppo Scout - Modena 8

Il progetto di un gruppo scout nella Parrocchia di San Paolo nasce negli anni ’90. L’esigenza specifica è quella di una riorganizzazione delle esperienze giovanili in un territorio potenzialmente ricco ma non rispondente alle richieste e ai bisogni educativi che scaturiscono dalla parrocchia stessa.
La verifica di alcune possibilità e l’avvio del progetto concreto avviene a opera di p. Pierluigi Cabri, dehoniano, che da alcuni anni presta il suo servizio pastorale a San Paolo. I contatti si orientano decisamente verso il Modena 1, presente nella parrocchia di San Faustino, il quale si trova nelle condizioni di una nuova espansione (dopo la nascita del Modena 6 di Santa Rita), avendo al suo attivo due branchi e due reparti.
Inizia la partecipazione in Coca a San Faustino di alcuni giovani di San Paolo che, progressivamente e pazientemente, entrano nella stile e nella mentalità scout, acquisendo il metodo e i principi fondamentali dell’impianto educativo. Si decide in tempi brevi di aprire un noviziato/clan a San Paolo con la dislocazione e l’aiuto di Stefano Guidetti e di Claudia Canepone, primi capi presenti nella parrocchia di San Paolo.
Nel 1995 avviene il trasferimento del branco Seeonee e del reparto Pegaso nei locali del sottochiesa di San Paolo; nel 1998 si sdoppia il clan del Modena 1, Camilo Torres, e nasce un nuovo clan che, in concomitanza con il grande Giubileo del 2000, prende il nome di Clan Jobel.
La comunità capi, ancora unica, continua a lavorare e a collaborare fino al 2000. Nel 2000-2001, pur essendo ancora un unico gruppo, San Faustino e San Paolo iniziano a incontrarsi come capi separatamente.

Il 15 dicembre 2002 nasce ufficialmente il «Gruppo Modena 8».

Attualmente il gruppo conta oltre il centinaio di presenze, ha le unità complete, sostenute e accompagnate dai relativi capi, con una buona integrazione e collaborazione con la Parrocchia, nella quale sono inseriti a tutti gli effetti, grazie anche alla figura di un capo dedicato al coordinamento.

A.S.D. San Paolo

La storia ufficiale del nostro Circolo ha inizio il 28.12.1989 con la sua costituzione per atto pubblico registrato sotto la denominazione di Circolo Parrocchiale “Sergio Montorsi”. In data 18.06.1998, in ottemperanza alle disposizioni del D.L. 4.12.1997, n. 460, il circolo ha assunto la denominazione di “Circolo ANSPI Sergio Montorsi” e adottatto un nuovo Statuto Sociale. In quegli anni il circolo ha operato in campo giovanile e non con numerose attività di aggregazione che pian piano si sono rallentate. Nel 2001 il consiglio direttivo si riunisce per proporre un rilancio delle attività. Da questa nuova spinta a riprendere nasce l’idea di partire con l’attività sportiva. Abbiamo cercato la collaborazione dell’ANSPI (Ente al quale eravamo associati) ma non abbiamo trovato nel territorio di Modena la possibilità di un contatto diretto e quindi ci siamo affidati al CSI, Centro Sportivo Italiano dove abbiamo trovato collaborazione e aiuto nel muovere i primi passi in una realtà nuova. nuove opere. Nell’autunno 2001 è partito un gruppetto di 15/16 bambini dai nove agli 11 anni (come spogliatoio si utilizzava una baracca sistemata alla meglio...naturalmente senza acqua, docce ecc. abbiamo chiesto aiuti per l’abbigliamento sportivo e l’avventura è iniziata). Ogni anno, alla ripresa degli allenamenti, si sono aggiunti gruppi e l’impegno è sempre più aumentato e anche il desiderio di trovare una giusta soluzione per le attrezzature al momento inadeguate. La parrocchia ha acquistato alcuni containers che sono stati adattati e tuttora resistono come spogliatoi, è stato fatto l’impianto di illuminazione del campo (i primi tempi si poteva giocare solo di giorno, l’impianto preesistente non copriva l’intera area di gioco) la recinzione, un piccolo campetto da allenamento e il rifacimento del manto erboso del campo grande. Gli adeguamenti e gli investimenti sono andati avanti di pari passo con la crescita dei bambini, ragazzi, giovani e adulti che hanno fatto richiesta di giocare. Attualmente il circolo, sotto la denominazione di Circolo Parrocchiale Sergio Montorsi Associazione Sportiva Dilettantistica (A.S. SAN PAOLO adeguamento regolarizzato il 3.2.2006 con la successiva iscrizione dell’ente al CONI nazionale e la iscrizione tra gli enti che hanno potuto godere del 5 per mille nella scorsa dichiarazione dei redditi).

Centro Estivo

Anche quest’anno grande successo del GREST- centro estivo nel mese di giugno...

Tanto sole, giochi e divertimento per oltre 100 ragazzi dai 6 ai 13 anni!

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito per la realizzazione di questo tradizionale appuntamento!

Catechismo

Il percorso di Iniziazione Cristiana a San Paolo prevede

per i bambini e ragazzi:

  • tre incontri di catechesi-formazione-esperienza, il lunedì o il venerdì dalle 17 alle 18, in parrocchia (salvo attività particolari dei gruppi);
  • un “incontro in famiglia”, a casa, con la scheda (strumento di catechesi per i genitori con i figli).

Per i genitori: 4/5 incontri annuali di domenica.

I bambini e i ragazzi, con i genitori, sono attesi alla celebrazione della Santa Messa delle ore 10 la domenica, fonte e culmine della nostra fede cristiana;

E’ importante accompagnare con la preghiera costante questo importante e delicato percorso dei nostri bambini e ragazzi e delle famiglie che insieme compongono la comunità di San Paolo attuale (i genitori) e quella futura (i figli).

SCHEDA IN FAMIGLIA:

La scheda in famiglia è uno strumento di catechesi per i genitori con i figli.E’ un momento di riflessione per tutta la famiglia sulla Parola della Domenica

CALENDARI:

Il primo CALENDARIO degli incontri di catechesi per i bambini e ragazzi è relativo al periodo ottobre – gennaio. Il secondo calendario verrà consegnato a fine gennaio e riguarderà le attività da febbraio a maggio. In occasione di ponti o festività non si potrà avere una cadenza costante è quindi importante controllare il calendario o contattare le catechiste per informazioni.

San Paolo

Saulo di Tarso, più noto come San Paolo, è stato l'Apostolo dei Gentili, il principale missionario del Vangelo di Gesù tra i pagani greci e romani.

San Paolo ApostoloSecondo i testi biblici, Paolo era un ebreo che godeva della cittadinanza romana. Non conobbe direttamente Gesù e, come tanti connazionali, era contro la Chiesa cristiana, arrivando a perseguitarla direttamente.

La Conversione

Un giorno, mentre si recava da Gerusalemme a Damasco per perseguitare i cristiani della città, venne accecato da una luce e sulle sue palpebre si formarono come delle squame.

Inizio della predicazione

Fu inoltre subito dopo chiamato da Gesù risorto, che gli apparve lungo il cammino, e iniziò a predicare il Cristianesimo.
Come gli altri missionari cristiani, si rivolse inizialmente agli Ebrei, ma in seguito si dedicò prevalentemente ai «Gentili». I territori da lui toccati nella predicazione itinerante furono inizialmente l'Arabia, la Grecia e l'Asia minore.

Il successo di questa predicazione lo spinse a scontrarsi con alcuni cristiani di origine ebraica, che volevano imporre ai pagani convertiti l'osservanza dell'intera legge religiosa ebraica.
Paolo si oppose fortemente a questa richiesta, e, con il suo carattere energico e appassionato, riuscì vittorioso.
Fu fatto imprigionare dagli Ebrei a Gerusalemme con l'accusa di turbare l'ordine pubblico.

Appellatosi al giudizio dell'imperatore – come era suo diritto, in quanto cittadino romano –, fu condotto a Roma, dove venne tenuto per alcuni anni agli arresti domiciliari, riuscendo a continuare la sua predicazione. Venne decapitato probabilmente attorno al 64-67, durante la persecuzione di Nerone.

L'influenza storica di Paolo nell'elaborazione della teologia cristiana è stata enorme: le lettere paoline che definiscono i fondamenti dottrinali del valore salvifico della sua incarnazione, passione, morte e risurrezione.

Altri articoli...

Bookmakers bonuses with gbetting.co.uk click here

Parrocchia di San Paolo Apostolo

Via del Luzzo 130
41126 - Modena MO
Tel 059/357377
parrocchia@sanpaolomodena.it

Orari Liturgici

ORARIO S.MESSE

ORARIO ESTIVO
Dal Lunedì al Venerdì ore 9
Sabato ore 9 e 18.30
Domenica ore 11.30 18.30


CONFESSIONI

Generalmente prima e dopo le S.Messe
Per appuntamento tel. 059-357377
Don Carlo 3332472269 Don Angelo 3341417377